24mag

Bando per la concessione di contributi per la sicurezza a Ferrara

Bando per la concessione di contributi per la sicurezza a FerraraOttime notizie per chi è in cerca di soluzioni per aumentare la sicurezza della propria abitazione. La giunta comunale di Ferrara ha approvato la delibera che avvia la procedura del bando per la concessione di contributi ai privati cittadini per l’installazione di sistemi di vigilanza e protezione delle abitazioni private.

Sono stati programmati, dal 3 maggio al 16 giugno 2016, una serie di incontri sul tema “Sicurezza e Territorio” nel comune di Ferrara, allo scopo di sensibilizzare i cittadini sul tema della sicurezza urbana e informare su come vivere in maggiore tranquillità nella propria abitazione e comunità.
“La tutela della sicurezza – sostiene il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani – è un tema molto sentito dalla popolazione e l’Amministrazione comunale lo considera uno dei suoi obiettivi prioritari. A questo scopo abbiamo deciso di impegnare 100 mila euro per promuovere, incoraggiare e sostenere le iniziative finalizzate a incrementare la sicurezza delle abitazioni private, con l’erogazione di un contributo per favorire l’adozione di mezzi di difesa (impianti di allarme, inferriate, grate, porte di sicurezza, ecc…)”.

Dettagli del Bando

bando-sistemi-sicurezza-ferraraDalla consultazione della delibera di giunta del 10 maggio 2016 è scaturito il Bando, di cui proponiamo i punti salienti e rilevanti:

Fondo economico stanziato: € 100.000,00 (centomila euro).

Soggetti destinatari: proprietari residenti o che abbiano l’immobile affittato; affittuari che abbiano il consenso del proprietario; condomini per le parti comuni.

– Spese ammesse: impianti di allarme, altri sistemi di sicurezza (inferriate, grate, serrande, porte blindate, vetri antisfondamento, illuminazione esterna notturna).

Entità del contributo: vale fino al 50% delle spese sostenute per un massimo ad ogni singolo contributo di 400,00 euro compresa manodopera, il tetto sale a 500,00 euro se l’impianto è collegato con un istituto di vigilanza. Per chi vuole installare porte blindate o infissi il contributo massimo è di 300,00 euro.

Tempi: presentazione della domande dal 20 maggio al 20 luglio 2016; lavori da effettuare dal 1 settembre al 31 dicembre 2016; fatturazione da effettuare entro il 31 dicembre 2016. Il contributo viene erogato entro 60 giorni dalla presentazione della fattura.

Modalità di formazione della graduatoria: Nell’ordine viene data priorità alle seguenti tipologie : nucleo familiare composto da sola madre e figli di minore età; presenza all’interno del nucleo familiare di persona con più di 70 anni o di persona diversamente abile; persone che vivono sole (nucleo familiare individuale); altre tipologie di residenti e condomini.
La data di presentazione delle domande è considerato un criterio di aggiudicazione del contributo: prima si presenta la domanda e più opportunità si hanno di riceverlo.

Obblighi: per due anni chi riceve il contributo è tenuto a mantenere presso l’immobile il sistema di sicurezza istallato.

Modulistica da compilare: si possono scaricare direttamente i documenti dai link in basso (Documenti utili) oppure andando sul sito del comune di Ferrara e cercando “ domanda di ammissione al contributo per l’istallazione di sistemi di sicurezza presso le abitazioni private, nell’ambito del progetto sulla sicurezza urbana del comune di Ferrara denominato “ la comunità si-cura”.

I contributi sono a fondo perduto, quindi è l’occasione giusta per installare un impianto di allarme a costi ridotti. Rendi sicura la tua  casa, liberati dalla paura di ladri e malviventi e approfitta di un’occasione irripetibile.
Contattaci liberamente per chiedere informazioni, siamo disponibili per sopralluoghi e preventivi gratuiti e senza impegno.

Utilizza questa opportunità, contattaci subito!

Documenti utili (in PDF)
Delibera di Giunta n° 245 del 10/05/2016 PG 53514
Bando per la concessione dei contributi
Domanda per la concessione dei contributi

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo indirizzo

Il tuo telefono

Il tuo messaggio (richiesto)